Wireless

Le tecnologie “wireless”, sono quelle tecnologie che non utilizzano cavi per i collegamenti. Le LAN wireless (WLAN) sono reti locali senza cavi, interne a edifici, che comunicano utilizzando una tecnologia radio o a raggi infrarossi per collegare i computer. Ad esempio una persona che utilizza un PC portatile con tecnologia wireless in grado di controllare la posta elettronica, connettersi ad Internet e alle risorse di rete mentre si “sposta” fisicamente all’interno di un edificio. Le WLAN impiegano sia la tecnologia a raggi infrarossi (IR) sia la frequenza radio (RF), ma quest’ultima senz’altro la pi utilizzata, avendo un raggio d’azione pi lungo, una banda pi larga e una copertura pi ampia. La maggior parte delle reti WLAN dispone oggi di una frequenza di 2,4 GHz. In casi particolari, si possono tuttavia raggiungere frequenze ancora pi elevate che superano i 10 Mbps. Le reti wireless sono molto utili negli edifici dove pu essere difficoltoso effettuare il cablaggio o dove necessario crearlo in brevissimo tempo. Questo tipo di rete ha tuttavia degli svantaggi: molto costosa, poco sicura, suscettibile all’interferenza elettrica della luce e delle onde radio ed di solito pi lenta delle LAN che utilizzano la cablatura.